Contatti
× Chiudi
hero

PERCHÉ SCEGLIERLO

Claber ha pensato agli spazi verdi moderni e alle esigenze degli appassionati di giardinaggio per creare una soluzione unica: Hydro-4. Un programmatore e quattro elettrovalvole pronti all’uso, in un pozzetto compatto e a perfetta tenuta stagna IP68. Hydro-4 può essere interrato o posato al suolo per gestire fino a quattro linee di irrigazione fuoriterra, a goccia o interrata. Si installa in un attimo perché non necessita di collegamenti elettrici e si può collegare al sensore di pioggia senza fili Rain Sensor RF.

La soluzione definitiva per il fai da te, il nuovo modo di irrigare.

card1

IN GIARDINO, INTERRATO

Con Hydro-4 puoi realizzare un impianto di irrigazione interrata su misura, per un giardino di dimensioni medie o grandi, fino a 700 mq. Puoi abbinarlo agli irrigatori a basso consumo Colibrì System, agli irrigatori pop-up oppure agli irrigatori a turbina Claber, per coprire qualsiasi superficie ed esigenza.

card2

IN GIARDINO, FUORI TERRA

Se ami la semplicità e preferisci non dover praticare alcuno scavo, sfrutta appieno la versatilità di Hydro-4 e collocalo fuori terra. Collegalo al tubo gocciolante per annaffiare siepi e aiuole, a una linea di irrigazione a goccia per le piante in vaso, o ancora agli irrigatori fuoriterra per il prato, potrai riposizionarlo tutte le volte che vuoi.

card3

NELL’ORTO

Hydro-4 è la soluzione perfetta per l’orto domestico. Collega le linee di microirrigazione e irrigazione a goccia per distribuire a ogni coltura la giusta quantità d’acqua nel momento migliore: al primo mattino oppure alla sera eviterai sprechi d’acqua dovuti all’evaporazione.

card4

IN GIARDINO E NELL’ORTO

Giardino e orto sono due modi diversi di coltivare a casa la passione per la natura, e hanno diverse esigenze di irrigazione. Hydro-4 risolve entrambe con facilità ed efficacia grazie alle sue quattro linee completamente indipendenti: puoi ad esempio dedicare un paio di linee all’orto e un paio al manto erboso.

COME SI COMPONE UN IMPIANTO CON HYDRO-4?

schema

ESEMPI DI IMPIANTO

CONSULTA LE DOMANDE FREQUENTI